Home > novità > The Voice Donor: audiobooks costruiti con gli smartphone

The Voice Donor: audiobooks costruiti con gli smartphone


Cosa succede quando le nuove tecnologie diventano accessibili per molte persone? Che la qualità della vita migliora.

Da qualche tempo le app che prima permettevano di chattare solamente con messaggi testuali, hanno implementato un sistema di messaggi vocali, molto pratico quando non si ha tempo per scrivere.

Sfruttando questo sistema, l’app WeChat ha pensato di fare un passo ulteriore: costruire un audiobook sfruttando proprio i messaggi vocali per gli utenti. Un minuto di registrazione per ogni utente – l’app è la più scaricata in Cina – per permettere ai non vedenti di ascoltare un prodotto costruito da una community

Il funzionamento è molto intuitivo, come spiega questo video

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: